Funghi riscaldanti a infrarossi

Per riscaldare al meglio un piccolo ambiente, che sia un portico, un giardino o una stanza, abbiamo bisogno di un fungo di modeste dimensioni, in grado di produrre calore e spargerlo in maniera intelligente. I funghi a infrarossi sono nati proprio per questo scopo. Grazie al loro aspetto e alla loro conformazione, questi funghi possono emanare il tepore necessario a scaldare l’area prestabilita, senza dispersioni di calore. Questa tipologia di funghi viene utilizzata soprattutto nei bar o ristoranti, in chiese, palestre a altri ambienti che scaldare in maniera convenzionale sarebbe impossibile, e ultra costoso. Spesso questi funghi sono realizzati in acciaio, solido, stabile e resistente. Inoltre quasi tutti sono dotati di un rivestimento, che protegge la superficie da eventuali schizzi di acqua. Questo dettaglio è importante se vogliamo posizionare il fungo all’esterno, dove sarà preda delle intemperie e degli agenti atmosferici. Grazie al rivestimento si potrà impedire, o almeno ritardare, il suo normale deterioramento. Per ulteriori info visitare il sito fungoriscaldante.it.

Il calore sprigionato dal fungo si diffonde sotto forma di onde elettromagnetiche, che viaggiano nel vuoto e permettono un rialzo della temperatura in pochissimo tempo. La cosa innovativa è che queste onde non si limitano a scaldare l’aria, ma raggiungono le persone, le pareti e gli oggetti, e vi si depositano.

Si possono scegliere funghi a infrarossi per grandi ambienti, che in caso contrario sarebbe molto costoso scaldare. Con la tecnologia a infrarossi invece è possibile tenere al caldo anche questo tipo di aree, senza spendere una fortuna. I consumi, a livello economico, sono davvero minimi.

Tra gli altri vantaggi di utilizzare un simile prodotto c’è indubbiamente il fatto che non produce alcun tipo di rumore, né luce. È quindi l’ideale per chi ha bisogno di un fungo discreto ma funzionale. Contrariamente a quanto si possa pensare, insieme alle onde elettromagnetiche non viene emessa nessuna sostanza nociva che possa danneggiare coloro che sono nei paraggi.

Il prezzo di questi prodotti è medio alto, ma se si pensa a cosa potremo ottenere dal loro utilizzo è più che giustificato. Inoltre non ci sono costi aggiuntivi o spese di manutenzione, il che è ottimo.

Funghi riscaldanti a infrarossi
Torna su